Google+ Followers

domenica 19 gennaio 2014

Omaggio al branzino

 Ricordandomi di una vecchia ricetta di un famoso Chef Italoamericano, Sirio Maccioni mi son spremuta le cervella e ho deciso di farne una versione alquanto personalizzata....perchè nulla si crea...nulla si distrugge ma tutto si trasforma :

Branzino al forno su letto di porri e funghi trifolati

Ingredienti per 4 persone :
4 branzini
2 patate
350 gr di funghi champignon
2 porri
12 foglie di basilico fresco
1 spicchio d'aglio
mezzo peperoncino
prezzemolo
olio evo
sale e pepe qb
Procedimento :

Pulire i branzini e ricavarne 12 piccole porzioni rettangolari, salare;
Pelare le patate con un pelapatate e ricavarne tante piccole sfoglie di patata
salare ogni pezzo di branzino e adagiarvi sopra una foglia di basilico fresco, avvolgere successivamente ogni porzione con le sfoglie di patate e adagiare ciascun pezzo in una pirofila da forno precedentemente oliata, spolverare con un pizzico di sale e di pepe e mettere in forno ventilato a cuocere per 15 minuti a 120.°
Mondare i funghi e farli a pezzetti e cuocerli in una padella con olio, prezzemolo tritato, mezzo peperoncino e uno spicchio d'aglio.
Pulire i porri e cuocerli al vapore, una volta cotti tagliarli a pezzi, condirli con olio, sale e pepe.
Disporre ogni porzione di branzino adagiandoli sotto uno strato di funghi e uno di porri e servire.
A vostro gusto potete friggere le sfoglie di patata avanzate e farne delle cips assieme ai funghi che vi rimangono e usare tutto come decoro aggiuntivo.

Nessun commento:

Posta un commento