Google+ Followers

mercoledì 20 giugno 2012

La ricetta del Grand Marnier

Oggi mi sento euforicamente alcolica..... quindi ho pensato bene di postarvi la ricetta per fare in casa un liquore molto buono con cui potete ad esempio cucinare i vostri gamberoni in casseruola.....sto parlando del Grand marnier, ossia originariamente un liquore formato dalla macerazione in distillati di vari cognac di spezie, essenza di arancia, alcool (40%)ed altri ingredienti .....ora vi dirò come farlo in casa , beh, non è quello vero quindi non aspettatevi di ottenere "il  Cuvée Louis Alexandre Marnier Lapostolle" però almeno risparmiate quei 15/18 euro minimo per quello medio buono..... :-)
1 litro di alcool scarso
una 40 ina di chicchi di caffè
1 arancio medio
4 chiodi di garofano
1 stecca di vaniglia
1 bicchierino scarso di cognac
mezzo kg di zucchero

Procedimento:
Mettere a macerare nell’alcool i chicchi di caffè, l’arancio a cui si saranno fatti prima tanti buchettini con uno stecchino, i chiodi di garofano, la stecca di vaniglia.
Lasciare in posa in un luogo fresco e al riparo dalla luce per 1 mese e mezzo.
Terminato il tempo di posa allungare l’alcool col mezzo kg di zucchero sciolto in 1 litro di acqua.
Filtrare il tutto ..... assaggiare ;-)
Poi sta a voi aggiustare di zucchero o togliere il cognac se non vi piace troppo forte....io di regola lo faccio così :-)

1 commento:

  1. E' facile dire che fa ridere e poi sottrarsi alle proprie responsabilità con l'anonimato! ma tant'è, la ricetta è veramente una vaga ipotesi ed io che per poterlo dire, l'ho provata e anche propinata agli amici, non posso che confermarlo anche se, purtroppo sono costretto, per motivi professionali, a non poterlo sottoscrivere! Ha mai, per caso, la Signora Daniela Perrone sentito parlare di melarance o melangoli?

    RispondiElimina