Google+ Followers

Ristoworld Italy ha il piacere di presentare.....

Questa pagina è dedicata alle iniziative promosse da Ristoworld Italy di Andrea Finocchiaro

la vincitrice della prima edizione Vittoria Cascio

1° Concorso Nazionale Piccolo Chef
Giorno 1 Maggio 2012 l’accogliente Piazza Mazzini di Misterbianco, ridente paese in provincia di Catania, ha ospitato la prima edizione di “Piccolo Chef”, un concorso organizzato dall’associazione “Ristoworld Italy.
 Il concorso ha visto sfidarsi tra fornelli, pentole e prodotti del territorio, bambini di Tutta Italia che, piatto dopo piatto, hanno dimostrato grande fantasia e capacità  e che per questo potrebbero benissimo prendere il posto di comando in una cucina professionale. La gara è stata riservata a bambini e bambine di età compresa tra i 6 e 13 anni che hanno lasciato libero sfogo alla propria fantasia, unendo la classica cucina nostrana alle composizioni bizzarre e divertenti. 
È stata inoltre anche un’occasione unica per far trascorrere ai giovani chef e ai loro genitori una giornata di allegria e divertimento, con balli organizzati dall’animazione, musica e palloncini colorati. Il concorso, che prevedeva la valorizzazione del prodotto territoriale (obiettivo che “Ristoworld” persegue da anni) ha dato la possibilità ai 40 bambini partecipanti di creare un piatto a proprio piacere (un primo, un secondo o un dolce) preparato a casa, sotto la supervisione dei genitori, e presentarlo presso Piazza Mazzini dove una giuria composta da grandi nomi che hanno sempre portato in alto il buon nome del nostro paese, ha votato le creazioni dei bambini seguendo criteri specifici utilizzati nelle competizioni Internazionali di cucina, non chè accostamento degli ingredienti e la creatività. Tutti criteri, questi, che sono stati notevolmente rispettati dai piccoli chef, considerati per questo grandi professionisti. 
Durante l'evento, in giuria erano presenti la Direttrice d’ Hotel Ivetta Reina, lo Chef Roberto Trimarchi, la stilista d’Alta Moda Arcangela Aiello, il Presidente di “Ristoworld Italy” Andrea Finocchiaro, la ricercatrice tecno-alimentare dell’ Università di Catania Rosa Palmeri e l'attore, nonché nostro compaesano, Cosimo Coltraro che è intervenuto più volte invitando i genitori a far accrescere l’interesse dei propri figli verso il teatro e l’ambito artistico in generale dicendo, a ragione, che al giorno d'oggi è importante allargare i propri orizzonti, specialmente quelli dei bambini, accompagnandoli nella vita con quel pizzico di fantasia che non dovrebbe mai mancare.  
La gara si è conclusa con la vittoria  in graduatoria di tutti i bambini partecipanti che hanno ricevuto un attestato di partecipazione con la medaglia d’oro, d’argento o bronzo correlata che il bambino si era aggiudicata dopo la valutazione complessiva fatta dai giudici di gara. 
Le ricette sono state comunque tutte gustose e proposte con forme e colori diverse e particolari. Tra tutti i piatti esposti, ne è stato scelto uno in particolare che, per questa prima edizione, ha soddisfatto le richieste dei giurati e che ha portato alla vittoria in assoluto la piccola Vittoria Cascio di anni 11 frequentante la Scuola Media Leonardo da Vinci di Misterbianco (Ct) la quale ha presentato la sua ricetta creativa intitolata:
Bouquet di Praline al Cioccolato, una fusione tra arte e gusto veramente stupendo sia nell’ aspetto con colori armoniosi sia nella ricetta realizzata  
Sul podio di “Piccolo Chef” ha trovato posto anche la piccola Francesca Esposito, di soli 8 anni della scuola Elementare San Domenico Savio di Lecce che con la sua “Cuddrurha Leccese” ricetta della tradizione pasquale Pugliese, con questo magnifico Dolce la Piccola Francesca si è aggiudicata la medaglia d’oro nella sezione Gara Web di Piccolo Chef. 
Appuntamento dunque all'anno prossimo per la seconda edizione di “Piccolo Chef”, per regalare ancora una volta ai bambini un giorno di allegria e di lavoro ai fornelli.