Google+ Followers

venerdì 12 ottobre 2012

Chees Cake agli amaretti senza cottura

Mercoledì sono andata al corso di cucina e ho portato questa chees cake che è talmente piaciuta da chiedermi come rifarla a casa eeeeeeehhhhh quindi ecco la ricetta per le mie colleghe :-)
Ingredienti:
x la crema allo zabaione : 2 tuorli d'uovo unito a zucchero a velo e peperoncino in polvere (un pizzico) montato a bagnomaria con un cucchiaino di farina setacciata come addensante.
Per la torta :
x la base:
100 gr di amaretti + 4 digestive oppure 4 gran cereale.
mezzo vasetto di miele (circa 150 gr ) e 50 gr di burro fuso
per il ripieno:
200gr di formaggio tipo philadelpia,
250gr di yogurt alla vaniglia compatto Greco
125 gr zucchero a velo
250 gr panna da montare
1 cucchiaio fecola di patate
per la guarnizione:
mandorle sbucciate senza pelle
1 bustina di torta gel ( in alternativa emulsione di acqua zucchero e limone per farne una gelatina)
cannella in polvere
cacao amaro
Preparazione:
Tritare gli amaretti e i biscotti dentro ad un mortaio ed unirli col miele e il burro fuso fino a far risultare un composto abbastanza colloso ma che si stacchi dalla ciotola, versare il suddetto composto in una tortiera di alluminio e assicurarsi che ricopra l'intera superficie, aiutandovi a livellarla bene con una paletta o un cucchiaio.
Lasciare in freezer fino a che non si sia bella rigida e compatta (circa una ventina di minuti)
Mentre la base si compatta ben bene in una ciotola unire il formaggio e lavorarlo con una frusta assieme allo zucchero a velo, la vanillina, lo yogurt compatto, aggiungere la panna montata a neve incorporando con la paletta e mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.
Versare il composto così ottenuto sulla tortiera che nel frattempo avrete tolto dal freezer  e picchiettare delicatamente la parte centrale della tortiera col dorso della mano per far si che sia bel livellata e omogenea.
far sciogliere una bustina di torta gel (seguendo le indicazioni riportare sulla bustina) o in alternativa
preparare una gelatina con succo di limone, zucchero e acqua,  far bollre il tutto mescolando con un cucchiaio di legno fino a farla addensare, versare appena si intiepidisce sopra la torta e terminare la guarnizione ricoprendo la superficie di cacao in polvere, amaretto sbriciolato e mandorle tritate.
Tenere in freezer qualche ora e servire ……. e come al solito Buon appetito   :-)





Nessun commento:

Posta un commento