Google+ Followers

martedì 31 luglio 2012

Per vegetariani e non

Base di bieda spinacina cotta la vapore e poi ripassata in padella con olio aglio e peperoncino, cruditè di funghi champignon, zucchine romanesche saltate al curry puntarelle e nodi di carote, con crema di zucca....ed ecco un piattino da leccarsi i baffi...vegetariani, vegani e non!

Ingredienti per 4 persone:
1 vaporiera di bamboo (di quelle per cucinare i ravioli al vapore)
4 manciate di foglie di biedina tenera (se trovate quella della zona di Moricone o Palombara Sabina è meglio perchè ha un retrogusto di spinacio)
4 zucchine romanesche
1 carota
circa 50 gr di puntarelle pulite
mezzo limone
3 ciotole con acqua e ghiaccio
8 funghi champignon di media grandezza
curry
olio extra vergine d'oliva
sale
1 spicchio d'aglio
mezzo peperoncino piccolo

Per la crema di zucca:
una fetta di zucca
curry
sale
pepe nero macinato fresco
un coppapasta grande

Procedimento:
Mondate la carota e fatela a striscioline con un pela patate, lasciate arricciare le striscioline nella ciotola con acqua, ghiaccio e il succo di mezzo limone (che conferirà alla carota anche una punta di acidità oltre a mantenerla del suo colore arancio) nell'altra ciotola con ghiaccio mettete invece le puntarelle e lasciate il tutto in frigorifero ( sarebbe preferibile fare questo il giorno precedente alla preparazione del piatto così da dar il tempo sia alla carota che alle puntarelle di arricciarsi)
sciacquate le foglioline di bieda accuratamente  e lascitele cuocere almeno 5 minuti all'interno della vaporiera di bamboo….per chi non l'avesse mai usata basterà preparare una pentola con dell'acqua e poggiare sopra la vaporiera disponendo le foglie sulla baste del cestello, accendendo il fornello, il vapore scaturito dal bollore dell'acqua farà si che la bieda si cuocia velocemente.
Spegnete e bloccate la cottura in una ciotola con acqua e ghiaccio (servirà anche a mantenerne il colore vivo.)
Pulite le zucchine e cuocete anch'esse a vapore…. una volta cotte lasciate raffreddare
Preparate ora 2 padelle, una con olio evo e mezzo cucchiaino di curry e l'altra con olio evo,  1 spicchio d'aglio e mezzo peperoncino, lasciate scaldare entrambi le padelle…. nella prima salterete velocemente la zucchina fatta a rondelle e nella seconda la bieda, saltare e aggiustare di sale.
Per la crema di zucca: pulire la fetta di zucca privandola della buccia e delle parti biancastre e fatela a pezzi grossolani, cuocete anch'essa al vapore (quando a contatto con la forchetta la zucca comincerà a sfaldarsi la zucca sarà cotta)
versate la zucca un un bicchiere a bordi alti e aiutandovi con un frullatore ad immersione rendetela una crema aggiungendo un pizzico di sale, pepe nero macinato fresco, olio e 3 pizzichi di curry….. versate il tutto in una ciotola e lasciate intiepidire.
Prendete i funghi e fateli a fettine molto sottili e lasciateli in un piattino pronti per essere usati.
Prendete ora il coppapasta  e mettetelo al centro del volsero piatto di portata , disponete come base la bieda premendola delicatamente aiutandovi col dorso di un cucchiaio, mettete ora sopra alla bieda le fettine di fungo disponendole a ventaglio, sopra ad esse le rondelle di zucchina, in modo molto delicato aiutandovi sempre col cucchiaio.
Scolate le puntarelle e le striscioline di carote e disponetele sopra le zucchine facendo su ogni striscia di carota un nodino. Emulsionate con un goccino d'olio a crudo
Decorate il piatto facendo dei puntini con la crema di zucca  ….e BUON APPETITO!







Nessun commento:

Posta un commento