Google+ Followers

venerdì 22 giugno 2012

Guarda come vongolo, guarda come vongolo.....

Ok oggi si parla di pesce....è venerdì! una ricettina facile facile facile....uno primo piatto alle vongole veraci come lo faccio io!
Prendere delle belle vongolone veraci, ricordatevi che se sono quelle coltivate non hanno bisogno di stare troppo tempo ammollo in acqua e sale perchè non contengono tanta sabbia e poi più le tenete dentro l'acqua e più si ammosciano e quando le cuocete diventano pappetta.....
quando saranno spurgate ( ve ne accorgete perchè l'acqua cambia colore e si intorbidisce)
le sciaquate ben bene e fate il lavoro che di solito si fa al ristorante ossia, una alla volta le battete al lato del lavello così se contengono tracce di sabbia almeno quest' ultime finiranno nel lavello e non nel vostro piatto :-) fatto questo altra sciacquata (non si sa mai) e poi preparate un bel padellone ampio in cui metterete uno spicchio d'aglio bello grosso, peperoncino e olio evo e dopo che l'olio si sarà insaporito con l'aroma dell'aglio ci buttate le vongole che cominceranno a sfrigolare  :-) quindi aspettate che si comincino ad aprire le prime vongole
 e a quel punto il tocco dello chef....mettete una piccola acciuga nella padella che sciogliendosi esalterà il sapore delle vongole.... aspettate che tutte le vongole si aprano e SOLO a quel punto aggiungete un pochino di vino bianco, ma poco, giusto per far creare la salsina anche se in realtà dovrebbe essersi formata con l'acqua uscita dalle vongole e aspettate che il vino evapori...... poi in una pentola mettete i vostri spaghetti o linguine o la pasta che volete (perchè non è che la vongola va bene solo con la pasta lunga) e .....altro mio segreto personale la pasta provate a cuocerla con una pentola nella cui acqua avete sciolto dentro mezzo dado di pesce  ma non di quelli comprati....potete farlo voi filtrando del fumetto di pesce fatto precedentemente e versato nel contenitore per fare i cubetti di ghiaccio....così avete già la porzione pronta (ricordatevi la prossima volta che cucinate il pesce di mettere da parte il sughetto che vi avanza )..... e quando la pasta è verso metà cottura scolatela e passatela nella padella per terminare la cottura così si insaporisce bene se vedete che si sta asciugando troppo tenetevi sampre da parte un pochino d'acqua di cottura che evendo dentro il dado di pesce sciolto almeno non renderà il tutto troppo insipido.....naturalmente assaggiate SEMPRE perchè se ne mettete troppo avrete l'effetto contrario..... a fine cottura aggiungete il succo di mezzo limone piccolo e mescolate con il forchettone..... impiattate e agguingete una spolverata di pepe macinato fresco e abbondante prezzemolo...... POI MI DITE !!!!!!!!!!!! io so solo che quando la faccio mi chidono SEMPRE il bis  e quando dicono BONA BONA non si riferiscono a me..... ma alla pasta con le vongole :-) BON appetit
Ps: Lasciate perdere la storia del cucchiaio di farina sciolta nell'acqua per addensare il sugo....non serve e se non si scioglie bene poi si sente il sapore di farina in bocca.... la pasta cuocendosi rilascia l'amido che farà da solo da addensante basta girare col forchettone vorticosamente per far entrar bene l'aria :-)

5 commenti:

  1. Buona domenica Daniela! Ma guarda le casualità: indovina cosa ho cucinato ieri sera?
    E che sorpresa trovare sul tuo blog proprio questa ricetta!
    Devo dire che non avendo il prezzemolo (il Sole l'ha cotto tutto) mancava quell'apertura finale ma nel complesso mmmmm! Concordo con la postilla al 100%: basta che sia una buona pasta e si può evitare ogni addensante. E Gragnano in questo ti dà una mano. ;-)
    Alla prossima!
    Naz

    RispondiElimina
  2. Welaaaaaaaaaaaaaaaaaa mitico! Ho messo anche la foto del piatto ultimato, ho fatto gli strozzapreti, ma li ho fatti IO già che c'ero se non trovo la pasta adatta la faccio fresca sul momento....vuoi mettere? :-) se ti serve una sfoglina per il tuo agriturismo fammelo sapere :-) ci vediamo al corso, oh ricordati che mercoledì si va in gita ihihihihi portati lo zainetto e le merendine come a scuola!!!!!!!! :-)

    RispondiElimina
  3. Wooooo! Era sempre alle 10.30 giusto?! Magari mi compro lì un platano, lo bagno nell'olio e aspetto che il Sole lo frigga. :-D
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. mamma che famonaaaaaaaaaa ìì BRAVISSIMA :)

    RispondiElimina
  5. Buone le vongoleee!!! Questa la faccio mia! Grazie soprattutto per i piccoli e grandi preziosissimi consigli della Chef! :)

    RispondiElimina